Skip to Content

Staphylococcus aureus

by anresis

La resistenza alla meticillina dello stafilococco aureo (MRSA) sta diminuendo negli ospedali.

Gli stafilococchi fanno parte, con gli E. coli, degli agenti patogeni più comuni delle infezioni batteriche nell’uomo. Essi causano principalmente infezioni della pelle e dei tessuti molli, ma anche setticemie, infezioni alle articolazioni, alle ossa e alle valvole cardiache.

La resistenza alla meticillina – un problema che ai tempi concerneva soprattutto i pazienti ospedalieri – è diminuita significativamente negli ultimi anni, passando dal 12,8% nel 2004 al 4,6% nel 2018. Allo stesso tempo però, il tasso di MRSA nel settore ambulatoriale è leggermente aumentato. Oggigiorno, l’MRSA non è più esclusivamente un problema di medicina ospedaliera.

  • Posted in
  • Commenti disabilitati su Staphylococcus aureus
Back to top